Iper-ammortamento per la digitalizzazione delle aziende

Maggiore competitività con gli investimenti in digitalizzazione

La legge di Bilancio 2017 conferma anche per il prossimo anno il super-ammortamento del 140 per cento e introduce un iper-ammortamento del 250 per cento per gli investimenti in beni digitali. L’obiettivo è quello di favorire gli investimenti in beni aziendali con componente tecnologica.

Il super-ammortamento è una misura introdotta dalla Legge di Stabilità 2016 che agevola gli investimenti produttivi delle imprese. Infatti con tale strumento le aziende che investono in beni strumentali – dal 15/10/2015 al 31/12/2016 – possono ammortizzare fiscalmente il bene al 140% anziché al 100%.

Con l’introduzione dell’iper-ammortamento le aziende che acquistano beni con scopi di digitalizzazione della propria attività potranno ammortizzare fiscalmente il bene al 250%.

Questa nuova norma, se varata, rappresenta una importante occasione per le imprese che vogliono raggiungere una maggiore competitività attraverso investimenti digitali e acquisizione di beni tecnologici.

Share